I segreti della Napoli sotterranea. Storia e misteri della città parallela

I segreti della Napoli sotterranea. Storia e misteri della città parallela

di Antonio Emanuele Piedimonte

Mito, storia, archeologia, speleologia, cronaca, religione: tutto nei meandri della "città parallela", ovvero quei 15 milioni di metri cubi di vuoto che si estendono a diverse profondità sotto i vicoli e le strade di Napoli. Un vertiginoso viaggio alla ricerca del genius loci che diventa un excursus dedicato ai dolci fantasmi nascosti laggiù, nelle silenziose pieghe del tufo, il cui lento respiro rievoca gli echi dell'ancestrale "battito" dei vulcani. Passeggiate underground tra immagini, rimandi, simboli e racconti letterari, a cominciare da quello che Francesco Mastriani dedicò proprio alle Fontanelle: «Quando il Sole declina dietro i colli dell'Arenella e del Vomero e le ombre della sera cominciano a cadere nella città, una nube invisibile di spiriti si abbatte sulla città delle ossa».