Mendicanti in Spagna

Mendicanti in Spagna

di Nancy Kress

Alla fine del XXI secolo l'uomo sta perdendo la capacità di procreare. I bambini sono oggetto di desideri e di egoismi tra i più sfrenati e molti ricorrono alla genetica per l'inseminazione artificiale, ma soprattutto per modificare gli embrioni perché generino una prole con particolari ed esclusive caratteristiche.

In questo romanzo l'autrice racconta con sensibilità la toccante vicenda dei tre protagonisti alle prese con un rischioso esperimento genetico. Gli esiti non saranno quelli sperati e l'esperimento costituirà una minaccia per tutta la società umana. Con questo romanzo Nancy Kress ha vinto il Premio Hugo 1992.