Fiori de campo

Fiori de campo

di Luca Caciotto

"Con questo lavoro l'autore prova a trasmettere questa sua visione della vita attraverso la poesia. Se, però, gli parlate di poesia vi sentirete rispondere: 'Se la Poesia è Champagne, la mia è acqua fresca'. Questo accostamento lo trovo molto significativo, le sue poesie sono, infatti, molto spontanee e genuine, declamando la leggerezza e la semplicità del mondo contadino. Accezioni che vengono usate in maniera screditante ma che lui invece enfatizza, focalizzandosi sul valore filosofico spicciolo, ma vero, concreto ed efficace. Lo fa in maniera anche scanzonata, ma sempre piacevole e ironica e in dialetto perché quel mondo che viene rappresentato si esprimeva in quel modo e solo in quel modo può essere raccontato in maniera completa." (dalla prefazione di Marsilio Marinelli, Sindaco di San Venanzo, Terni)

  • Editore: Morlacchi
  • Categorie: Classici
  • Edizione: 2016
  • Ean: 9788860747952
  • Pagine: 60 p., ill.
  • In Commercio Dal: 17/05/2018