Poesie in francese. Testo italiano e francese

Poesie in francese. Testo italiano e francese

di Michele Morando

S’accumulano nell’angolo poesie tirate dal vento, riempiono spazi che ho vuoti; molti. Lettere d’ovunque moltiplicano con ogni respiro, se stimolate se ne riempie la cassa; toracica. Parole in caduta senza senso di volo, scomposte. Come i corvi nel cielo stamattina, la confusione dev’essere talmente forte per scatenare il male di non capirsi nell’aria. Il corpo accoglie, bestemmia a freddo nello stomaco, ventre per i discorsi. Tutti scendono qui ad aspettare finisca il vento. Ripari, nascondigli, tombe. (Introduzione)