Leone Dehon. Spiritualità di una vita

Leone Dehon. Spiritualità di una vita

di Yves Ledure

Padre Leone Dehon (1843-1925) appartiene a quella generazione di sacerdoti della seconda metà del XIX secolo che hanno preparato la Chiesa a entrare nella modernità. Egli milita per una Chiesa capace di svincolarsi da legami e condizionamenti politici per diventare l'alleata del popolo.

Convinto sostenitore della democrazia, invita la Chiesa a far proprie le aspirazioni del popolo per una maggiore giustizia e uguaglianza.

Sarà il commentatore delle encicliche sociali di Leone XIII. Tutta la sua opera, dalla fondazione della congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore, alle conferenze di formazione, ai suoi numerosi scritti, tradisce la sua essenza di educatore di sacerdoti aperti ai problemi e alle questioni della società.