Lo zen e l'arte di far muovere i nostri figli

Lo zen e l'arte di far muovere i nostri figli

di Attilio Speciani

Siamo nati per muoverci. Il movimento fisico ci è indispensabile quanto il cibo, il respiro, il bisogno di sole e di luce. Senza movimento riceviamo dal nostro corpo segnali di malattia che si esprimono attraverso il sovrappeso, il rallentamento metabolico, la depressione. Sfortunatamente, però, conduciamo una vita sempre più sedentaria e sempre meno caratterizzata da attività libere e spontanee. In questo libro gli autori spiegano ai genitori come motivare i propri figli al movimento attraverso due regole fondamentali: interpretare lo sport come un gioco, come un'attività piacevole e istintiva; dare, noi per primi, il buon esempio. In questo modo lo sport potrà diventare parte integrante del loro futuro stile di vita in età adulta. I benefici dello sport infatti sono essenziali per una sana crescita fisica, psicologica e intellettiva. Il tema del sovrappeso infantile è inoltre affrontato dal punto di vista medico e nutrizionale con il metodo della dieta GIFT (Gradualità, Individualità, Flessibilità, Tono), che permette di impostare in modo corretto l'alimentazione quotidiana di tutta la famiglia.