Carlo Pradella ingegnere. Ediz. illustrata

Carlo Pradella ingegnere. Ediz. illustrata

di Enzo Siviero,Angelo Villa,Vittorio Dal Piaz

"Negli ultimi due secoli molti ingegneri hanno lasciato nel Veneto ampie testimonianze del loro operare e il rapporto con l'architettura si è rivelato così stretto che a stento si riconoscono le due diverse professionalità. Nel contesto "veneziano", in cui architetti e ingegneri convivono quasi miracolosamente, nella cornice dell'impresa SACAIM, capace in molti decenni di realizzare opere di grande livello, la figura di Carlo Pradella (1905-1982) trova il giusto riconoscimento, non solo tecnico, a testimonianza diretta di un esempio da seguire per colleghi e allievi come "etica del costruire" che nulla lascia al caso, con la consapevolezza che ogni atto progettuale realizzato nel territorio, appartiene nel bene o nel male, alla nostra storia e chi verrà dopo di noi giudicherà il nostro operato con grande severità." (Enzo Siviero)