L' intervento psicologico in oncologia. Dai modelli di riferimento alla relazione con il paziente

L' intervento psicologico in oncologia. Dai modelli di riferimento alla relazione con il paziente

Approfondire temi non comuni legati all'intervento psicologico con i pazienti oncologici e i loro familiari: questo l'obiettivo del volume. Negli ultimi anni la Psiconcologia ha fatto un notevole cammino anche in Italia ed è gradualmente emersa, nella pratica quotidiana con i malati, l'esigenza di ampliare l'ottica di osservazione e di attività per giungere a una riscoperta della teoria e all'elaborazione di una tecnica adattabile in modo specifico al singolo paziente e al suo complesso vissuto. Da soli, i vari modelli terapeutici di cui gli "operatori della psiche" sono portatori si trovano in notevole difficoltà nell'incontro con la persona malata di cancro. L'ostacolo e le difficoltà risiedono appunto nel riuscire ad integrare e modulare il proprio strumento terapeutico nella relazione con ogni persona gestendo le dinamiche, qui fortemente investite, di transfert e controtransfert. Infatti l'aderenza acritica al modello teorico, che può essere difensiva rispetto alla sofferenza, impedisce l'autentico riconoscimento dell'altro: questo sì curativo.