Nemico

Nemico

di Tom Wood

Victor ha un talento naturale per l'omicidio. Sicario abile e spietato si trova costretto a lavorare per conto di un misterioso agente della CIA: tre sconosciuti, tre colpi. Ma il lavoro non è veloce e pulito come avrebbe voluto. Man mano che il killer elimina le sue vittime, si rende conto che il gioco si fa sempre più complesso, intricato e letale.

Nel suo mestiere non è sempre facile tracciare una linea netta tra nemici e alleati, ma Victor si accorge di essere nel mezzo di una guerra segreta, dove l'unica regola è l'assenza di regole. Non tarda a scoprire di essere uno strumento nelle mani di poteri più forti e, soprattutto, di essere lui stesso nel mirino: l'assassino perfetto è diventato il bersaglio perfetto. Con una donna da proteggere, accerchiato da agenti segreti del Mossad, potenti trafficanti di armi internazionali e squadre omicide al soldo di ignoti avversari, Victor sceglierà di non fidarsi più di nessuno. La posta in gioco si alza minuto dopo minuto.