Derive. Lucca A. D. 1260: l'Apocalisse sulla città

Derive. Lucca A. D. 1260: l'Apocalisse sulla città

di Andrea Guerzoni

Lucca, a.d. 1260. Un delitto efferato scuote la città cupa e smarrita, trepidante per le sorti dell'esercito inviato in guerra contro gli odiati ghibellini.

Le indagini del bargello Bernardo Sciagri s'intrecciano con le storie di uomini e donne alla ricerca di un improbabile quanto contraddittorio riscatto, e finiranno per svelare un mondo alla deriva fatto di sconfitte e sogni infranti, scosso sin dalle fondamenta da una tempesta di morte che accomunerà vittime e carnefici nello stesso doloroso destino, mentre un'amara verità viene alla luce a rivelare i retroscena di una vicenda singolare.