Contabilità dei lavori

Contabilità dei lavori

di Gianni Utica

Alla luce dei recenti aggiornamenti normativi, il volume si pone l'obiettivo di evidenziare i principi generali e i criteri operativi della contabilità dell'opera pubblica (principi che possono trovare applicazione anche per le opere a committenza privata), al di là del semplice interesse contabile, attribuendo al mezzo e alle procedure associate specifici caratteri gestionali, che possono consentire il miglioramento dell'azione di controllo per la riduzione delle inefficienze. In effetti, la contabilità dei lavori, oltre a individuare i termini per la liquidazione dei corrispettivi a fronte delle condizioni contrattuali stabilite, assume una forte valenza gestionale legata all'azione di controllo, nel binomio livello qualitativo del risultato valore contrattuale del corrispettivo. Da questo punto di vista la norma conferma che gli atti di contabilità sono un mezzo fondamentale per il controllo dell'operato dell'appaltatore e che spetta solo ed esclusivamente al direttore dei lavori la loro corretta compilazione.