La gestione delle terre e rocce da scavo

La gestione delle terre e rocce da scavo

di Federico Vanetti,Annalisa Gussoni

Con il D.M. n. 161 del 10 agosto 2012 (in vigore dal 6 ottobre scorso), il legislatore ha approvato il regolamento per la gestione delle terre e rocce da scavo che abroga e sostituisce la disciplina prevista dall'art. 186 del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i. La novità normativa è destinata ad avere un grande impatto sulla gestione dei cantieri edilizi e sulla realizzazione delle opere e delle infrastrutture in generale, sia in termini di procedure da seguire, sia in termini economici. La gestione dei materiali da scavo attraverso uno specifico Piano di Utilizzo permetterà, infatti, di riutilizzare tali materiali come sottoprodotti evitandone così l'avvio a smaltimento come rifiuti con conseguente riduzione di costi e di impatto ambientale.

Il volume analizza il regolamento articolo per articolo e allegato per allegato, fornendo al lettore una prima indicazione interpretativa e applicativa della nuova disciplina. Mettendo a disposizione l'ampia esperienza maturata sulle problematiche rilevanti nelle attività di scavo e nella disciplina delle bonifiche e dei rifiuti, gli Autori offrono elementi tecnico-legali utili per risolvere, anche da un punto di vista pratico, le difficoltà che gli operatori potrebbero incontrare in sede di prima applicazione del regolamento.