Game of Thrones (A). Vol. 18

Game of Thrones (A). Vol. 18

di George R. R. Martin

Dopo la morte di Viserys, Khal Drogo pare aver voglia di dimenticare la promessa di conquistare Westeros per sua moglie, Daenerys, finché un tentativo di assassinarla gli fa giurare vendetta. La vendetta è nell'aria anche a King's Landing, dove Joffrey, ora sul trono, nomina Tywin Lannister Mano del Re... mentre Sansa Stark implora per la vita di suo padre, considerato ora un traditore della corona. Imprigionato, ferito e in disgrazia, a Eddard viene fatta un'ultima offerta: pagando col proprio disonore, può ancora avere salva la sua vita... e quella di sua figlia.