Il peso di tutte le cose

Il peso di tutte le cose

di Sandra Benítez

San Salvador, 1980. Nicolas, nove anni, partecipa con la madre ai funerali del vescovo Romero. Improvvisamente scoppiano dei disordini e un proiettile vagante colpisce la donna ferendola a morte. Incapace di accettarne la morte, Nicolas prende a cercare la madre in tutto il Salvador, portando sempre con sé l'unica cosa che gli rimane di lei: la scarpa che indossava quel maledetto giorno. Un romanzo struggente e sincero, la storia di un amore sullo sfondo di una guerra devastante.