Il vicario, cari voi

Il vicario, cari voi

di Roald Dahl

«Dahl possiede il rarissimo dono di far scomparire, al momento della lettura, tutto il mondo che sta attorno al lettore. Senza dargli inutili lezioni. E senza mai chiedergli di essere più intelligente di com'è.» - Niccolò Ammaniti e Emanuele Trevi Il vicario Robert Ettes ha una strana peculiarità: senza accorgersene a volte pronuncia le frasi al contrario, e altre mescola le lettere delle parole formandone di nuove con un significato tutto diverso, con grande stupore (e a volte indignazione) dei suoi parrocchiani. Come trovare una soluzione a un problema che rischia di fargli dire cose molto imbarazzanti? Ancora una volta si ride, si pensa, si gioca con il vicario e Roald Dahl, maestro giocoliere della parola che racconta di quando il linguaggio sfugge... di bocca. Età di lettura: da 7 anni.