La recitazione teatrale della poesia (essere poeta recitante)

La recitazione teatrale della poesia (essere poeta recitante)

di Francesco Salamina

È un breve saggio nel quale l'autore, egli stesso poeta recitante, suggerisce ai poeti di "far coscienza" della poca sapienza recitativa nelle letture pubbliche e della necessità di migliorarla. Un preciso orientamento di poetica teatrale potrebbe farne dei veri "recitanti" nella forma pura del teatro.