Il mutevole concetto di tipo

Il mutevole concetto di tipo

di Stefano Guidarini

Partendo da alcune considerazioni relative alla situazione contemporanea, in questo libro vengono analizzati diversi significati che ha assunto il concetto di tipologia edilizia in architettura come strumento per la progettazione. In relazione a questi aspetti, prendendo in considerazione alcuni fatti urbani di particolare rilievo, vengono approfondite diverse forme di organizzazione dello spazio pubblico e di quello privato della città, fino ai casi estremi della dissoluzione urbana contemporanea. Un saggio è dedicato all'approfondimento dei rapporti tra architettura e costruzione. Gli argomenti trattati in questo libro sono legati a studi e a ricerche condotti all'interno del Dipartimento di Progettazione dell'Architettura del Politecnico di Milano, presso la Facoltà di Architettura Civile. In particolare, molti di essi sono complementari ai temi trattati nel corso di Analisi della morfologia urbana e delle tipologie edilizie di Mara De Benedetti, alla cui memoria è dedicato questo lavoro.