Il suono del tempo (how do you feel?)

Il suono del tempo (how do you feel?)

di Alessio Gareri

La musica come veicolo di emozioni, simbolo di aggregazione e strumento di redenzione. Seguendo una caleidoscopica linea in grado di unire universi, dal sensuale tribalismo al calypso caraibico, dalla solennità dei canti neri (durante il segregazionismo sudista americano) alla semplicità del beat, dal rock progressivo al punk, chiudendo gli occhi non è difficile perdersi col pensiero nel mezzo di momenti storici di grande portata: le marce anti-Vietnam, le contestazioni giovanili, le mai superate guerriglie civili mediorientali.