Omicidio a Istanbul

Omicidio a Istanbul

di Joseph Kanon

La seconda guerra mondiale si è appena conclusa, e a Istanbul i servizi segreti si preparano a lasciare la città. Per l'uomo d'affari americano Leon Bauer, che ha svolto diversi incarichi sotto copertura a sostegno degli alleati, c'è un'ultima missione da portare a termine: prendere in custodia un disertore e nasconderlo per un paio di giorni, fino a quando un aereo statunitense non verrà a prenderlo.

Un lavoro apparentemente semplice, quasi di routine, ma qualcosa va storto. Mentre Leon sta per eseguire la consegna, nel buio partono dei colpi di pistola e un uomo si accascia sulla banchina del porto. Da quel momento Bauer si ritrova coinvolto in un oscuro intrigo: chi è la talpa che ha mandato all'aria i piani? E chi è davvero l'uomo che sta proteggendo? Tentando di sfuggire ai russi, alla polizia e ai servizi segreti, Leon dovrà infrangere le regole e scoprire le reali intenzioni di chi lo circonda, in una serrata caccia all'uomo tra bazar, moschee e antichi palazzi abitati da figure ambigue e donne affascinanti, nel dedalo di una città ingannevole come le calme acque del Bosforo.