La mia vita con i Drahthaar

La mia vita con i Drahthaar

di Enrico Giomarelli

La caccia è uno stile di vita. C'è chi vi si oppone, chi la considera brutale, chi vorrebbe boicottarla. La verità è che l'uomo è sempre stato un cacciatore, che la cosa piaccia o meno, fin dalle sue origini.

Enrico Giomarelli è un cacciatore, incontestabilmente e inevitabilmente, dal momento che la passione per questa attività risale alla sua infanzia. La caccia, al giorno d'oggi, è un modo per recuperare un contatto con la natura che è possibile sperimentare in pochi altri modi. Al fianco di ogni buon cacciatore, solitamente, c'è un fedele aiutante a quattro zampe. In questo caso, si tratta dei Drahthaar, i cani da ferma tedeschi a pelo duro, compagni inseparabili ed insostituibili di avventure trascorse tra i boschi, sulle montagne e tra i cespugli.