Compulsione e ripetizione. La religione come nevrosi

Compulsione e ripetizione. La religione come nevrosi

di Giovanni Scalia

Movendo dall'intuizione freudiana, la presente indagine si avventura tra i meandri dei formulari e dei miti della religione ebraico-cristiana nella fattispecie del cattolicesimo, per mettere a fuoco, tra l'altro, lo scandalo dell'abuso dottrinario nei confronti dei bambini e del permanere, in Italia, di una legislazione filocattolica, palesemente incostituzionale.