Gozzo Unterlachen poeta maledetto

Gozzo Unterlachen poeta maledetto

di Rainer M. Malafantucci

Perché ogni mattina un venditore di angurie lo sveglia urlando sotto la sua finestra? Perché gli infiniti lavori preparatori del Grande Expo devono aprire un cantiere proprio davanti al suo portone? E perché continuano ad arrivargli multe per infrazioni stradali se non ha neppure la patente? Nella vita di Gozzo Unterlachen c'è qualcosa di gravemente sbagliato. Ma per dare una risposta alle sue domande dovrà abbandonare i sicuri confini di Milano e affrontare un viaggio pericoloso, attraverso il dominio dell'Oscuro Signore delle Fiamme Infernali Senza Requie della Bassa Padana, fino alla città dei morti: Vigevano.