Delitti esemplari nel Bel paese

Delitti esemplari nel Bel paese

di Antonio Fresa

Trent'anni fa Max Aub pubblicava i suoi celebri Delitti Esemplari, una raccolta di racconti di violenta surrealtà, in cui le antipatie e le insofferenze quotidiane trasformavano normalissimi individui in spietati assassini. È passata una generazione e oggi quei delitti così efferati, esemplari, da superare l'immaginazione ci appaiono invece normali, trascrizioni della cronaca nera dell'Italia del ventunesimo secolo. La realtà ha davvero superato l'immaginazione? Esiste la possibilità di una nuova immaginazione capace di superare la realtà? La risposta è tra queste pagine, raccolta dallo scomposto gracchiare mediatico del Belpaese e restituita a una voce più vera, più nera. Questo di Antonio Fresa è prima di tutto un omaggio a un grande autore della letteratura europea, ed è dunque un testo letterario. Un romanzo tra finzione e realtà che ci racconta l'agonia della nostra società.