Rural sprawl. Il paesaggio del Carso nord-occidentale

Rural sprawl. Il paesaggio del Carso nord-occidentale

di Lucia Krasovec-Lucas Mayer

La questione degli insediamenti storici rurali rimette in primo piano i concetti di memoria e riconoscimento delle qualità di un territorio, che sottendono una profondità storica derivante da una identità specifica, costruita nello scorrere del quotidiano dalla comunità. La perdita della memoria storica del paesaggio carsico, che comprende il paesaggio fisico e morfologico ma anche quello degli insediamenti tipici, ha contribuito alla sempre più evidente incapacità di trovare, nelle tracce lasciate da chi ha disegnato l'ambiente per la vita umana, gli elementi per ristabilire l'identità del luogo in un contesto naturale tra i più singolari dell'Europa. Il testo esplora le caratteristiche del luogo e la trasformazione storico-geografica-politica, con la consapevolezza che l'identità di un luogo è strettamente connessa all'identità degli uomini e delle comunità che l'ha costruito, e che si può ancora asserire che il legame tra un luogo e la sua comunità è inscindibile.