Vita e morte. The walking dead. Vol. 24

Vita e morte. The walking dead. Vol. 24

di Robert Kirkman

Il momento della fiera si avvicina e le comunità dei sopravvissuti sono in fermento. Le tensioni però non sono affatto sopite e, a Hilltop, Maggie deve decidere della sorte di Gregory. Rick, invece, dovrà fare i conti non solo con la gestione della prigionia di Negan, ma anche con la fuga di Carl, partito per strappare Lydia, la ragazza di cui è innamorato, dalle mani dei Sussurratori guidati dalla misteriosa e letale Alpha. Vita e morte è il ventiquattresimo, sconvolgente volume dell'odissea di orrore e sopravvivenza ideata da Robert Kirkman e resa sulla pagina dalla feroce bicromia di Charlie Adlard, Stefano Gaudiano e Cliff Rathburn. In una terra desolata in cui la società precipita al grado zero, l'umano, per non soccombere, deve ancora una volta aggrapparsi alla propria capacità di adattamento. La prosperità conquistata è davvero solo un'illusione? È giunto il momento del confronto tra due visioni del mondo, ancora più radicali rispetto a quelle che hanno dato inizio alla "guerra totale". Stavolta, però, non si tratta di scegliere un nuovo assetto sociale, ma di decidere se costruire una nuova civiltà o precipitare in una brutale forma di barbarie.