L' uomo adolescente

L' uomo adolescente

di Marco Tomasi

Ogni adolescente ha un'ascesa da compiere, una parete verticale da affrontare a mani e piedi nudi, senza nessuna guida apparente, specie nei momenti più cruciali, se non il cielo blu che splende in alto. A differenza di tante altre dissertazioni sullo stesso tema, questa raccolta di eventi, giudizi e personaggi è stata redatta di prima mano da un diciassettenne, in occasione di un breve bivacco in parete nel corso della sua difficile ascesa. Ne è risultato un saggio narrativo contestuale, scritto con linguaggio fluido e spontaneo, che stigmatizza la crescita di un uomo adolescente prima di raggiungere l'altopiano della giovinezza.