Resistere all'aria del tempo. Vent'anni de Lo Straniero. Vol. 201: Resistere all'aria del tempo.

Resistere all'aria del tempo. Vent'anni de Lo Straniero. Vol. 201: Resistere all'aria del tempo.

Non è facile, almeno per ora, ragionare sugli ultimi vent'anni di storia del nostro paese e del mondo, ma siamo convinti che, numero dopo numero, la rivista "Lo Straniero" abbia adempiuto al dovere di informare e ragionare su quel che andava accadendo. Ripercorrere le sue pagine è fare i conti con la realtà di un'epoca difficile. Su "Lo Straniero" si è cercato, senza eccedere in catastrofismi, di guardare ai fenomeni nella loro complessità e nelle loro contraddizioni, attraverso la riflessione su quel che andava accadendo ma anche nel confronto con coloro che ci è sembrato sapessero raccontare e analizzare meglio sia le superfici che il fondo, le radici e gli effetti. Quest'attenzione, di cui siamo fieri, ha caratterizzato le varie sezioni della rivista, Italia e estero, società e politica, scienza e cultura, che hanno posto l'accento su quanto di buono e di meglio esprimessero movimenti e individui, studiosi e artisti. La rivista ha trovato in Contrasto un editore d'eccezione che ha accompagnato e sostenuto il suo percorso in tutti questi anni, e avuto altresì tanti collaboratori illustri, ma ha saputo ascoltare anche le nuove espressioni del disagio e della fatica di vivere in quest'epoca e quelle della ricerca ostinata di un nuovo giusto e possibile. Grazie a Fausta Orecchio, grafica tra le migliori, "Lo Straniero" ha proposto un modello di rivista anti-accademico.

  • Editore: Contrasto
  • Categorie: Società
  • Edizione: 2017
  • Ean: 9788869655968
  • Pagine: 198 p., ill.
  • In Commercio Dal: 23/03/2017