Figli di Saturno. Geografie dell'anima

Figli di Saturno. Geografie dell'anima

di Maria Barresi

Figli di Saturno, esseri privilegiati a cui "Dio rivela i segreti del cielo e della terra" e il cui destino è "costellato dall'incessante ondulazione degli opposti: luce-tenebra e gioia-tristezza", è la storia di un viaggio singolare e affascinante per la riconquista degli spazi interiori, di una nuova consapevolezza di se stessi, nella riappropriazione di un silenzio pieno di senso, di valori e di significati, il cui approdo è la riscoperta dell'Anima. Con affondi introspettivi e riflessioni psicologiche che non escludono le suggestioni della dimensione metapsichica e dell'esperienza onirica, l'autrice ci accompagna in un itinerario spirituale sorretto dalla suadente musica verbale della sua scrittura che spesso si increspa in espressioni poetiche, in immagini e stilemi di forte impatto emotivo e visivo.