La zona rossa

La zona rossa

di Silvia Vecchini

Vincitore del Premio Attilio Micheluzzi 2018 nella categoria “Miglior fumetto per ragazzi” Due grandi voci del fumetto italiano raccontano il terremoto vissuto dai ragazzi, in un graphic novel che emoziona, colpisce e ricorda Con 1 euro di questo libro sostieni il Progetto La Zona Rossa, che farà nascere un laboratorio di teatro per ragazzi a Montefortino, uno dei comuni colpiti dal terremoto nel Centro Italia.

Matteo.

Giulia. Federico. Tre ragazzi come tanti: la scuola, il calcio, i fumetti, il motorino, le famiglie che a volte sono felici e a volte no. Finché una notte cambia tutto: il terremoto arriva e si porta via le case, la sicurezza, il quotidiano. Ma quante sono le cose che cambiano? Quali sono quelle importanti, quelle che restano qualunque cosa accada? Matteo, Giulia e Federico lo capiscono a poco a poco. Nell’atmosfera sospesa del dopo terremoto, la vita continua e l’amicizia trova nuove strade e si rafforza. Un seme fertile e tenace da cui ricominciare.