Argomenti di ordinamento giudiziario

Argomenti di ordinamento giudiziario

Un tempo, il diritto processuale e l'ordinamento giudiziario erano materie di un unico insegnamento e l'una disciplina non veniva pensata senza l'altra. L'evoluzione del sapere giuridico ha provocato un progressivo allentarsi di questi vincoli e l'ordinamento giudiziario è stato trattato soprattutto con riguardo ai suoi profili politici ed amministrativi. Tuttavia, l'indipendenza del giudice, la sua collocazione istituzionale, le dinamiche della sua carriera, l'organizzazione degli uffici giudiziari (e altro ancora) non sono una sorta di accidente che si contrappone alla sostanza del diritto processuale, ma elementi complementari. L'ordinamento giudiziario è uno dei settori di approfondimento che meritano attenzione da parte degli studenti con l'offerta di appositi strumenti didattici. Questo libro intende proprio riportare in luce tali temi all'interno dell'insegnamento del diritto processuale civile. Non si tratta di un testo organico sull'ordinamento giudiziario, ma di una raccolta di interventi che possano stimolare la riflessione e la discussione. Non mancano infatti valutazioni critiche, riferimenti comparati, dati e tabelle, che servono a dare una dimensione reale ai fenomeni descritti e sono il risultato di un'attenta attività di ricerca.