Il caos: nuova regola di mercato. Principi e metodi di sopravvivenza per innovatori e manager

Il caos: nuova regola di mercato. Principi e metodi di sopravvivenza per innovatori e manager

Questo libro vuole essere un manuale di sopravvivenza nel nuovo mercato generato dal caos, sia ad uso degli imprenditori che dei manager che operano in strutture aziendali; ma intende anche essere una guida operativa per quelle persone che si apprestano ad entrare in queste realtà fornendo loro strumenti culturali avanzati. I mercati ed i Paesi sono pervasi sempre più da una nuova forza: il caos. Caos dettato dalla globalizzazione, da Internet, dall'ipercompetizione, dalla manodopera a basso prezzo, dall'assenza di barriere e di confini. Caos contrapposto al cosmos, cioè l'ordine, al quale tutti cerchiamo di riportare la nostra vita. Ma il caos non è una novità dei nostri giorni, era già stato "scoperto" da alcuni fisici teorici alla fine del 1800, e poi è stato ripreso per sviluppare la teoria della complessità, ma anche dai filosofi, che, a partire da Nietzsche, avevano definito un percorso inarrestabile verso il continuo e tumultuoso cambiamento. Per comprendere questo affascinante percorso - Candirlo, De Toni, Calzavara, grazie a numerosi contributi provenienti da studiosi di discipline diverse - il libro affronta con realismo e concretezza gli aspetti scientifici, passando ad illustrare il caos dei mercati che ormai saranno pervasi proprio da questa regola dell'imprevedibilità (con gli scritti di Candoni, Paniccia, Poletti, Sacripanti) e cercando di definire una bussola per navigare in esso (con l'apporto, tra gli altri, di Ferrazzi e Merli).