Iraq confidential. Intrighi e raggiri: la testimonianza del più famoso ispettore ONU

Iraq confidential. Intrighi e raggiri: la testimonianza del più famoso ispettore ONU

di Scott Ritter

In Iraq, l'autore e il suo team erano determinati a scovare le armi di distruzione di massa. La CIA era altrettanto determinata a fermarli.

La verità era che l'Iraq non possedeva alcuna arma di distruzione di massa. Ovviamente, al tempo, se questa informazione fosse fuoriuscita avrebbe impedito agli Stati Uniti l'intervento militare in quel paese. Questo libro vuole trasmettere la disillusione di un patriota che scopre le bugie e le malefatte del proprio governo.

Prefazione all'edizione italiana di Gino Strada.