Geografia, società, politica. La ricerca in geografia come impegno sociale

Geografia, società, politica. La ricerca in geografia come impegno sociale

Questo volume è dedicato ad Anna Segre, geografa e ambientalista. Esso raccoglie gli Atti del convegno nazionale Geografia, società, politica. La ricerca in Geografia come impegno sociale svoltosi a Torino il 16-17 giugno 2005, con scritti di amici-colleghi geografi, e di tante altre persone che hanno condiviso con Anna, la passione per la ricerca e l'impegno sociale e politico. Al centro del volume abbiamo posto proprio questo aspetto, che ci sembra più abbia caratterizzato il lavoro di Anna, e cioè il cercare di vivere congiuntamente la dimensione della ricerca e dell'impegno sociale e politico in una pratica geografica mai accademicamente lontana dalla realtà. Dopo una prima parte dedicata al ricordo scientifico di Anna, il volume è articolato in altre tre parti corrispondenti ad altrettante tematiche su cui lei aveva costruito la sua attività di ricerca o che avevano per lei rappresentato un momento molto significativo della sua formazione. La quarta parte è dedicata all'esperienza di Geografia democratica, che negli anni Settanta aveva cercato di innovare profondamente il modo di pensare e fare geografia in Italia. Nella terza parte viene affrontato il nesso Genere, sviluppo e territorio con una riflessione a più voci sull'evoluzione degli studi di genere anche in ambito geografico e territoriale. Nella seconda parte geografi, esperti di altre discipline, tecnici e amministratori si interrogano sul rapporto tra Geografia e politiche dell'ambiente.