Figlia di tante lacrime

Figlia di tante lacrime

di Patrizia Belli

La straordinaria avventura di Bernardina Floriani (1603-1673), figlia di un povero pittore di Rovereto, bambina gracile e donna "trafitta dai dolori", perseguitata dalla Santa Inquisizione e poi fondatrice di monasteri e mistica (con le stigmate) venerata dai poveri e dai potenti del tempo. Sullo sfondo della terribile peste "manzoniana" del Seicento un racconto avvincente: infanzia vita e morte della "beata Giovanna", una donna scomoda, che parlava con Dio e curava gli uomini.